Cerca nel nostro archivio

HOME > Visioni di un teatro da camera

ARGOMENTI


Visioni di un teatro da camera

18,00

Categorie: ,

  • ISBN: 9788877964649
  • Collana: WunderKammer
  • Argomento: Cultura tedesca Teatro
  • Autore: Maria Innocenza Runco
  • Pagine: 268

Descrizione

Ad inizio del Novecento Hugo von Hofmannsthal, poeta tra i più raffinati del secolo, sfuggendo alla tradizionale definizione di librettista, si accosta alla scena come drammaturgo, metteùr en scene, scrupoloso concertatore della regia, poeta della musica e del corpo. Suo principale interlocutore è il compositore Richard Strauss. Il volume analizza il pensiero teatrale di Hofmannsthal e i primi allestimenti delle sue opere musicate da Strauss, ricostruendo la genesi e le vicende legate allo spettacolo, al ruolo del libretto, dello spazio scenico e della musica. L’ipotesi di Maria Innocenza Runco, tesa a verificare lo scarto tra enunciati poetici e prassi scenica, dimostra come il teatro musicale di Hofmannsthal si schieri, con inevitabili contraddizioni, tra i progetti utopici che hanno contrassegnato quel complesso periodo di “transito” dalle pratiche wagneriane e naturaliste ai postulati simbolisti.




EVENTI IN EVIDENZA

Giellismo e Azionismo

Convegno su zoom Gielllismo e Azionismo e Premio Agosti 26 e 27 novembre 2020
NEWSLETTER
Vuoi essere informato sulle novità di Bonanno editore?





Bonanno editore
Via Vittorio Emanuele II, 194
95024 Acireale (CT)
gebonanno@gmail.com   
+39 095 76 49 138   

•   PRIVACY
•   DIRITTO DI RECESSO
MENU


Copyright © 2021 | Gruppo Editoriale Bonanno Srl | P.iva 04531780874 | Realizzato da Progetto E20.3

Bonanno - Gruppo editoriale Bonanno srl