Le ricette dell'integrazione


Autori: Orazio Licciardello,Daniela Damigella,
A cura di:
Traduzioni di:
Illustrazioni di:

Collana: De Gustibus
Genere:
Data di pubblicazione: 2009
Disponibilità: Commercio
Numero di pagine: 160
ISBN: 978-88-7796-614-9

Acquista Libro - € 12
Abstract 

Il Mediterraneo, il 'mare nostrum' di romana memoria, per i popoli che da millenni ne popolano le coste, costituisce una radice comune, un sottile legame che può definirsi come una sorta di sintesi delle diversità, che può trovare motivo di arricchimento nel 'reciproco riconoscimento' delle differenti tradizioni culturali, caratterizzate da rappresentazioni simboliche che affondano le loro radici nello spazio e nel tempo ma che vanno necessariamente proiettate in un futuro di condivisione per la possibile convivenza tra 'diversi'.
Il cibo, emblematico, insieme, delle differenze e delle similarità che caratterizzano la storia del Mediterraneo, può costituire il punto di partenza di un percorso di conoscenza. I laboratori di cucina, nel quadro del presente progetto, costituiscono, insieme, un potenziale spazio condiviso, in cui si incontrano/confrontano tradizioni culturali ed identità sociali, per certi versi simili per altri anche molto distanti, ed una possibile via per la riduzione del pensare pregiudiziale; la verifica scientifica degli effetti di tale attività risulta necessaria per approfondire la conoscenza dei nodi problematici delle iniziative di 'contatto' e finalizzare adeguatamente gli ulteriori interventi.

Dello stesso genere 
torna indietro