Carteggio (1899-1905)


Autori: Giovanni Vailati,Benedetto Croce,
A cura di: Cinzia Rizza,
Traduzioni di:
Illustrazioni di:

Collana: Cultura e Formazione
Genere: Saggistica
Data di pubblicazione: 2011
Disponibilità: Commercio
Numero di pagine: 136
ISBN: 978-88-7796-365-9

Acquista Libro - € 12
Abstract 

Le lettere di Vailati, qui pubblicate per la prima volta, ci permettono finalmente di conoscere la parte mancante di un dialogo di cui abbiamo finora ascoltato solo la voce di Croce.

Pur diversi per tanti aspetti, i due autori erano desiderosi di confrontarsi e di comprendersi, argomentando su varie tematiche: il marxismo, il rapporto tra scienze umane e scienze della natura, la classificazione delle scienze, l'economia politica. Ma le loro Weltanschauungen non potevano che scontrarsi: Vailati, matematico formatosi alla scuola di Peano e promotore di un nuovo positivismo, non poteva accettare una visione della scienza privata del suo valore gnoseologico, come intesa dal filosofo idealista; Croce, d'altra parte, non poteva accogliere un positivismo che ponesse in secondo piano le prerogative dello Spirito e l'autonomia teoretica di una filosofia che aveva il suo fuoco nella storicità concreta degli uomini.

Dello stesso genere 
torna indietro