Dall'urlo alla voce


Autori: Maria Cristina Uccellatore,
A cura di:
Traduzioni di:
Illustrazioni di:

Collana: Tascabili Bonanno
Genere:
Data di pubblicazione: 2007
Disponibilità: Commercio
Numero di pagine: 148
ISBN: 978-88-7796-328-4

Acquista Libro - € 15
Abstract 

Nello scarto tra l’«urlo» espressionista degli esordi e la «voce» pacificante che parla nei testi della maturità è possibile rintracciare il senso del percorso lungo cui si muove l’inquieta scrittura di Rosso di San Secondo, in questo libro pedinata per campioni e momenti significativi. Le tappe della vicenda letteraria sansecondiana qui prese in esame sono quelle rappresentate dalle pagine fortemente drammatizzate della produzione novellistica più vicina alle suggestioni delle avanguardie tedesche, e quindi dalle storie di ‘fughe’ affidate ai romanzi giovanili, per poi passare ai rasserenanti approdi testuali guidati dalle voci-di-dentro di una fede riscoperta nella narrativa più tarda e di una terra natale ritrovata in quel mito teatrale di Proserpina al quale lo scrittore affida il suo testamento ideale.

Dello stesso genere 
torna indietro