Ombre nelle campagne


Autori: Roberto Tassinari,
A cura di:
Traduzioni di:
Illustrazioni di:

Collana: Storia e Politica
Genere:
Data di pubblicazione: 2007
Disponibilità: Commercio
Numero di pagine: 60
ISBN: 978-88-7796-291-1

Acquista Libro - € 10
Abstract 

Briganti e soldati, esattori e grassatori, sacerdoti e garibaldini sono i protagonisti di “Ombre nelle campagne”, breve saggio in buona parte realizzato avvalendosi dell’ampia documentazione conservata presso l’Archivio di Stato di Torino, relativa ai carteggi tra Ministeri, Comandanti delle Zone Militari e autorità locali negli anni che seguirono l’Unità d’Italia quando si scontrarono, tra sommosse e processioni, il sogno garibaldino e le mire restauratrici borboniche mentre il fenomeno del brigantaggio oscillava, come nelle altre terre del sud, tra il mero banditismo e la coraggiosa resistenza, nel nome di Dio e del Re Borbone, all’unificazione sabauda.


Leggendo gli episodi ora tragici, ora quasi comici proposti dall’autore, si evince quel senso di ribellione, sotteso ma pronto a esplodere anche violentemente alla prima occasione, che caratterizzò in quel periodo le popolazioni dell’Italia meridionale.

Dello stesso genere 
torna indietro