La figura di Athena


Autori:
A cura di:
Traduzioni di:
Illustrazioni di:

Collana:
Genere:
Data di pubblicazione: 2015
Disponibilità: Commercio
Numero di pagine: 188
ISBN: 978-88-6318-227-9

Acquista Libro - € 18
Abstract 

Il volume, dedicato allo studio della figura di Atena dall’epoca antica al IV/V secolo d.C., raccoglie sette contributi scientifici che consentono di analizzare l’evoluzione dell’iconografia della divinità greca. Girolamo Sofia, si sofferma sull’analisi del culto di Atena come divinità poliade in Sicilia. Pietro Piazza ipotizza, attraverso opportuni confronti iconografici, la possibile iconografia dell’agalma custodito nell’Athenaion diomedeo di Siracusa. Stefano Agnello sottolinea, attraverso l’analisi iconografica, le caratteristiche del culto di Atena nelle poleis sorte lungo le coste del Mar Nero. Giancarlo Germanà Bozza (Accademia di Belle Arti di Palermo), si sofferma sul motivo della presenza di Athena su alcune pitture vascolari in ambito greco. Giovanna Martino Piccolino (Pontificium Institutum Altioris Latinitatis), sofferma l’attenzione sull’analisi della testa in marmo, rappresentante l’Athena Lemnia, rinvenuta a Pozzuoli. Alberto Giudice (Universitée de Strasbourg-Universitée d’Haute Alsace) analizza l’iconografia dell’Atena raffigurata sulle statue corazzate di Adriano. Agnese Pergola (Museo Nazionale Romano) sottolinea come la figura di Minerva continui a persistere nell’arte suntuaria del IV e del V secolo d.C.

Dello stesso genere 
torna indietro