Educazione è cittadinanza


Autori:
A cura di:
Traduzioni di:
Illustrazioni di:

Collana:
Genere:
Data di pubblicazione: 2015
Disponibilità: Commercio
Numero di pagine: 268
ISBN: 978-88-6318-190-6

Acquista Libro - € 22
Abstract 

La nozione di cittadinanza di cui disponiamo è il risultato di un articolato processo storico che ha sviluppato, in più fasi e con vari tentativi di riuso di concetti ed elaborazioni dell'antichità greco-romana, una concezione dell'uomo come 'singolo'. Le scelte legislative, in Italia, degli ultimi cinquant'anni (a partire del provvedimento sull'educazione civica a firma Moro) e le difficoltà di concreta attuazione didattica costituiscono il sintomo della complessità del problema e i limiti dei tentativi di insegnare la cittadinanza, soprattutto oggi. Si rende sempre più necessario, infatti, adeguare il progetto didattico all'evoluzione delle 'concezioni' dell'uomo (concezioni che cambiano non solo temporalmente, ma anche spazialmente: si pensi ai diversi significati della parola 'cittadino' nei vari Stati europei) per superare le 'differenze', non più negativamente intese, ma occasioni, opportunità di una società che non si vuole più appena multiculturale ma pienamente interculturale.

Dello stesso genere 
torna indietro