La localizzazione delle infrastrutture di comunicazione elettronica


Autori:
A cura di:
Traduzioni di:
Illustrazioni di:

Collana: Scaffale del Nuovo Millennio
Genere:
Data di pubblicazione: 2015
Disponibilità: Commercio
Numero di pagine: 140
ISBN: 978-88-6318-161-6

Acquista Libro - € 12
Abstract 

L’incessante sviluppo delle reti di comunicazione elettronica, quale fenomeno economico caratterizzante in modo significativo i primi due decenni del nuovo secolo, ha sollevato una serie di questioni di rilievo nel campo del diritto amministrativo. In particolare, anche per effetto delle direttive europee succedutesi in materia di ordinamento delle comunicazioni elettroniche, il quadro normativo nazionale si fonda su un complesso riparto di competenze tra Stato regioni ed enti locali. Tuttavia, fra queste, uno dei temi che ha suscitato particolare interesse è quello concernente la localizzazione delle infrastrutture tecnologiche, e ciò in quanto queste ultime, oltre ad avere un significativo impatto sul territorio, generano campi elettromagnetici che rendono necessaria, nell’attuale situazione di incertezza scientifica sulla loro pericolosità, l’applicazione proporzionata e ragionevole del principio di precauzione, quale principio generale dell’azione amministrativa.

Dello stesso genere 
torna indietro