La cucina dei pasticci e dei timballi


Autori:
A cura di:
Traduzioni di:
Illustrazioni di:

Collana: De Gustibus
Genere:
Data di pubblicazione: 2015
Disponibilità: Commercio
Numero di pagine: 80
ISBN: 978-88-6318-092-3

Acquista Libro - € 10
Abstract 

La frase “ho fatto un pasticcio” non sempre in cucina è sinonimo di un lavoro mal fatto, ma al contrario può voler indicare la preparazione di un cibo assai saporito e alle volte molto ricercato . Questo libro, per l’appunto, contiene una raccolta di ricette di pasticci e timballi, provenienti dalla tradizione gastronomica di quello che era il Regno delle Due Sicilie, dove tali pietanze – preparate dai Monzù (termine di derivazione francese con cui si indicavano i cuochi delle case aristocratiche) – venivano servite nel corso di sontuosi banchetti di gattopardesca memoria. Alleggeriti e resi più adatti ai palati (ed alle digestioni) contemporanei, i timballi ed i pasticci - di cui troverete in queste pagine ingredienti e procedimenti di preparazione dettagliati – sfatando il mito che siano piatti troppo elaborati per essere realizzati se non da mani esperte, ma che al contrario risulteranno alla portata di tutti - e potranno trasformarsi in fumanti e gustose pietanze da servire sulle vostre tavole delle feste, e non solo…

Dello stesso genere 
torna indietro