Il mir della commedia dell'arte nel Novecento europeo


Autori:
A cura di:
Traduzioni di:
Illustrazioni di:

Collana: StudioDAMS
Genere:
Data di pubblicazione: 2015
Disponibilità: Commercio
Numero di pagine: 200
ISBN: 978-88-6318-073-2

Acquista Libro - € 18
Abstract 

Il volume è dedicato alle rivisitazioni novecentesche della Commedia dell’Arte, che – variamente reinterpretata – costituisce per diversi registi, coreografi, drammaturghi e musicisti una fonte d’ispirazione importante, andando a nutrire i più importanti filoni delle arti sceniche del secolo. Nel libro, si prendono in considerazione alcune delle personalità che in vario modo sono debitrici dell’“improvvisa”: da Strindberg a Craig e a Copeau, da Mejerchol’d ad altri artisti russi d’inizio secolo e a Schoenberg, da Giovanni Poli a Dario Fo, da Leo de Berardinis ad Asger Bonfils. Una sorprendente galleria di artisti, sgranati su un’estensione geografica che dall’Italia s’irradia in ogni angolo d’Europa e che si rispecchiano, con originalità e spirito d’invenzione, nel paradosso di un fenomeno teatrale storicamente concluso eppure vitalissimo. Questo è non solo il “mito”, ma anche il “mistero” della Commedia dell’Arte.

Dello stesso genere 
torna indietro