Inclusione sociale


Autori: Leonardo Cannavò,Paolo De Nardis,Stefania Vergati,Fabrizio Battistelli,Antonietta Censi,Guglielmo Chiodi,Roberta Cipollini,Tito Marci,Enzo Nocifora,
A cura di:
Traduzioni di:
Illustrazioni di:

Collana: Cultura, Società e Ricerca
Genere: Saggistica
Data di pubblicazione: 15/07/2014
Disponibilità: Commercio
Numero di pagine: 208
ISBN: 978-88-96950-97-5

Acquista Libro - € 18
Abstract 

Inclusione, integrazione, assimilazione, cittadinanza, e altri concetti ancora, descrivono in modo diverso quando e come le minoranze (sociali, etniche, linguistiche, migratorie) riescano a inserirsi nella più ampia società. L’apparato concettuale – che serve a capire e a decidere di fronte a vere e proprie sfide sociali, economiche, politiche e culturali – è una sfida in sé. I vari concetti nascondono ciascuno un proprio paradigma ideologico d’appartenenza, che ne condiziona le possibilità analitiche. Questo volume consente al lettore, specializzato o semplicemente interessato, di cominciare a districarsi fra i molti approcci e problemi, che investono sia le basi teoriche (in termini di teoria sociale e di filosofia politica), sia i temi urgenti delle politiche sociali e del lavoro, sia ancora le esperienze empiriche, tutte condotte secondo un approccio “mixed methods”, nella consapevolezza della complessità dei temi ma anche delle possibili soluzioni all’esclusione sociale. Le vie dell’inclusione passano attraverso numerose possibili, ma anche controvertibili, scelte, che chiamano le società di accoglienza a farsi realmente accoglienti, secondo principi di equità e di reciproco rispetto, ma anche di realismo critico.

Dello stesso genere 
torna indietro