Political learning and institutional design


Autori: Orazio Lanza,
A cura di:
Traduzioni di:
Illustrazioni di:

Collana: Forme della politica
Genere: Saggistica
Data di pubblicazione: 23/10/2013
Disponibilità: Commercio
Numero di pagine: 72
ISBN: 978-88-96950-44-9

Acquista Libro - € 10
Abstract 

Per quanto le democrazie siano spesso frutto delle lotte popolari, il disegno formale delle loro istituzioni è, necessariamente, frutto del lavoro politico di una élite, il cui pensiero, le cui preferenze sono particolarmente importanti. C’è un rapporto forte e complicato tra la costruzione e la configurazione di un ordine politico democratico e come i protagonisti di questo processo si riferiscono al passato e decidono di avvalersi di esso. Il libro si propone di individuare quali eredità del passato hanno influenzato il disegno istituzionale delle nuove democrazie, e come, ricostruendo i processi che, dopo la “Rivoluzione dei garofani” in Portogallo e la morte di Franco in Spagna, hanno portato alla progettazione delle istituzioni delle due democrazie iberiche. Viene così evidenziato il ruolo cruciale svolto dalle eredità storiche, dalla memoria storica e dall’apprendimento politico.

Dello stesso genere 
torna indietro