All'ombra del barocco


Autori: Concetta Sirena,
A cura di:
Traduzioni di:
Illustrazioni di:

Collana: Storia e Politica
Genere: Saggistica
Data di pubblicazione: 08/10/2013
Disponibilità: Commercio
Numero di pagine: 280
ISBN: 978-88-96950-56-2

Acquista Libro - € 25
Abstract 

Adagiata nel pendìo del Meti, la città di Noto vive durante l’ottocento borbonico un periodo denso di trasformazioni economiche, politiche e sociali. Dopo l’incredibile sforzo compiuto lungo tutto un secolo per la ricostruzione post-terremoto, nell’Ottocento la classe dirigente netina ricompone le sue energie per investire ora nelle vicine campagne ora nelle attività marinare ora nei commerci sfruttando l’ampio ventaglio di possibilità per lo sviluppo locale; partecipa con la frantumazione dell’antico regime al processo di rinnovamento europeo scoprendo le dimensioni della «nuova politica», dialoga e si confronta nei moderni circoli, respira il vento del cambiamento inserendosi abilmente nelle dinamiche rivoluzionarie nel 1820, 1848 e del 1860, moto che segnerà il passaggio dal Borbone ai Savoia. Questo libro rappresenta un contributo nella ricostruzione delle vicende di quest’area così peculiare della Sicilia Sudorientale prendendo le distanze dalla storiografia “risorgimentista” e dai racconti agiografici per restituirci il quadro vivace e dinamico, non senza ombre, di un élite colta ma, al contempo, pragmatica in grado di affrontare le sfide della modernità e di governare i mutamenti.

Dello stesso genere 
torna indietro