Quanta cura in cordibus nostris


Autori: Ariel Stefano Levi di Gualdo, Benedetto XVIII,
A cura di:
Traduzioni di:
Illustrazioni di:

Collana: Fides Quaerens Intellectum
Genere: Saggistica
Data di pubblicazione: 05/03/2013
Disponibilità: Commercio
Numero di pagine: 216
ISBN: 978-88-7796-985-9

Acquista Libro - € 19
Abstract 

Con quanta cura nel nostro cuore è la prima Enciclica del Sommo Pontefice Benedetto XVII redatta in forma di motu proprio, dove a molti anni di distanza dalla sua caduta in disuso si torna a usare il Noi. Un documento addolorato e vigoroso che delinea i principi generali per una riforma della Chiesa universale sorretta sul principio di fede: Tu sei Pietro e su questa pietra edificherò la mia Chiesa e le porte degli inferi non prevarranno su di essa, a te darò le chiavi del Regno dei Cieli: tutto ciò che legherai sulla terra sarà legato nei cieli e tutto ciò che scioglierai sulla terra sarà sciolto nei cieli … Vangelo di San Matteo: 16. 18-19 Dopo il preambolo seguono sei sezioni. Nella prima parte il Sommo Pontefice delinea i criteri di una corretta formazione al sacerdozio. Segue la parte dedicata al ministero dei vescovi e quella dedicata ai sacerdoti incentrata principalmente su Liturgia e Sacramenti. Nelle tre parti seguenti è fissata la normativa per il riconoscimento delle nascenti realtà di vita religiosa, per una prima riforma strutturale della curia romana e alcune norme integrative sul Conclave.

Dello stesso genere 
torna indietro