Poesia e nient'altro


Autori: Rui Knopfli,
A cura di: Valeria Tocco,
Traduzioni di: Rebecca Martignoni,Francesca Giannelli,Lisa Franchini,Benedetta Campennì,
Illustrazioni di:

Collana: Tascabili Bonanno
Genere: Poesia
Data di pubblicazione: 07/12/2012
Disponibilità: Commercio
Numero di pagine: 168
ISBN: 978-88-7796-894-4

Testo a fronte: Portoghese
Acquista Libro - € 15
Abstract 

Poesia e nient'altro è la prima antologia in italiano interamente dedicata alla produzione lirica del poeta portoghese Rui Knopfli, nato in Mozambico nel 1932 e morto a Lisbona nel 1997. Una scelta paradigmatica di composizioni – da O País dos Outros (1959) a O Monhé das Cobras (1997) –, che traccia il suo originale percorso lirico, teso tra modelli europei e orizzonti africani, difficilmente inquadrabile entro i parametri delle correnti letterarie canoniche. L'antologia propone i grandi temi affrontati nell'intera produzione del poeta, in toni sempre controllati, densi, spesso sarcastici, e in uno stile sobrio e formalmente curato: la memoria, il tempo, i luoghi, i personaggi e i miti; la riflessione sul soggetto individuale e il soggetto collettivo, nonché sul fare poetico stesso.

Dello stesso genere 
torna indietro