La vera novità ha nome Pizzuto


Autori:
A cura di: Domenica Perrone,
Traduzioni di:
Illustrazioni di:

Collana: Percorsi Diversi
Genere: Saggistica
Data di pubblicazione: 01/08/2012
Disponibilità: Commercio
Numero di pagine: 264
ISBN: 978-88-7796-963-7

Acquista Libro - € 23
Abstract 

Si raccolgono in questo volume i saggi degli studiosi che hanno partecipato al Convegno internazionale su Antonio Pizzuto, tenutosi a Bagheria, con l’obiettivo di aggiornare il dibattito critico alla luce degli apporti della filologia e degli ultimi studi che hanno arricchito la possibilità di conoscerne più approfonditamente l’opera. Nella sua articolazione interna il volume, curato e introdotto da Domenica Perrone, presenta tre sezioni più un’appendice. La prima sezione, nella quale sono raccolte le relazioni di Angelo Guglielmi, Denis Ferraris, Giuseppe Di Giacomo, Walter Pedullà, offre una valutazione generale dell’opera dello scrittore; nella seconda, costituita dalle relazioni di Rosalba Galvagno, Felicita Audisio, Benedetta Panieri, Salvo Butera, si operano degli approfondimenti su alcuni aspetti particolari della sua opera; nella terza costituita dalle relazioni di Angelo Rossi, Antonio Pane, Gualberto Alvino, si conducono, secondo un criterio cronologico, delle analisi su singole opere; in appendice, infine, due saggi di Giuseppe Bentivegna e Domenico Tubiolo illustrano la filosofia di Cosmo Guastella di cui Pizzuto fu discepolo. Si vuole fornire, in tal modo, un’ulteriore griglia per valutare il contributo che le teorie fenomeniste del filosofo hanno potuto dare all’elaborazione della poetica pizzutiana.

Dello stesso genere 
torna indietro