Paesaggi del clima paesaggi dell'acqua


Autori:
A cura di: Luca Salvati,Maria Elisa Venezian Scarascia,Stefano Tersigni,
Traduzioni di:
Illustrazioni di:

Collana: Ambiente Territorio Sostenibilità
Genere: Saggistica
Data di pubblicazione: 15/05/2012
Disponibilità: Commercio
Numero di pagine: 120
ISBN: 978-88-7796-859-3

Acquista Libro - € 12
Abstract 

I complessi e fragili paesaggi del Mediterraneo vengono sottoposto ad una crescente pressione antropica e all’effetto dei cambiamenti climatici, fenomeni difficili da cogliere attraverso gli strumenti interpretativi usuali. Territori ad alta vocazione agricola, anche se sempre più minacciati dall’incombente avanzata della città diffusa, vengono plasmati da siccità prolungate e da condizioni di aridità sempre più accentuate. I tratti più tipici di questi paesaggi risultano, allora, a rischio per la crescente domanda idrica. L’agricoltura rimane l’elemento in grado di bilanciare utilizzo produttivo sostenibile e conservazione del territorio in ambiti rurali altrimenti soggetti alla transizione verso un periurbano fatto di paesaggi indistinti, non più agricoli, non ancora urbani. Questa ricerca intende soffermarsi sulle relazioni tra paesaggio, clima e risorse idriche, analizzando nel dettaglio le variazioni climatiche recenti e le loro conseguenze sul bilancio idrologico in aree a forte sensibilità quali i bacini idrografici in uno specifico studio di caso, la regione Lazio. Sospesi tra intensificazione e abbandono, i territori rurali del Lazio, a stretto contatto con l’area metropolitana di Roma, rappresentano ancora quel referente concettuale a cui fare riferimento per individuare una chiave di lettura per lo sviluppo sostenibile del Mediterraneo.

Dello stesso genere 
torna indietro