Gli amici protestanti ad Halle


Autori: Rudolf Haym,
A cura di: Giancarlo Magnano di San Lio,
Traduzioni di:
Illustrazioni di:

Collana: Tascabili Bonanno
Genere: Saggistica
Data di pubblicazione: 24/04/2012
Disponibilità: Commercio
Numero di pagine: 96
ISBN: 978-88-7796-920-0

Acquista Libro - € 10
Abstract 

Il volume comprende la traduzione italiana del saggio Die protestantischen Freunde in Halle, pubblicato da Rudolf Haym nel 1846, vale a dire due anni prima delle agitazioni politiche e sociali che dovevano sconvolgere, tra l’altro, la Germania. Haym ricostruisce le coordinate fondamentali del movimentato ambiente culturale di Halle, destinato a contribuire non poco alla genesi ed allo sviluppo delle significative manifestazioni quarantottesche, capaci di avviare, seppur attraverso fasi alterne, la Germania verso l’unificazione nazionale e l’apertura, per certi versi ancora più complicata e controversa, in direzione liberale. Da questo punto di vista, un elemento certamente significativo nell’ambito della comunità protestante di Halle fu il trasferimento delle complesse problematiche lì affrontate e discusse dalla dimensione della disputa religiosa a quella, capace di ulteriori implicazioni, della lotta politica: la medesima cifra, cioè, che può essere ritenuta paradigmatica dell’intera parabola esistenziale ed intellettuale di Haym.

Dello stesso genere 
torna indietro