Le sfide delle nuove politiche sociali


Autori: Laura Cataldi,
A cura di:
Traduzioni di:
Illustrazioni di:

Collana: Cultura e Formazione
Genere: Saggistica
Data di pubblicazione: 10/02/2012
Disponibilità: Commercio
Numero di pagine: 152
ISBN: 978-88-7796-886-9

Acquista Libro - € 14
Abstract 

Quale futuro per le politiche sociali di nuova generazione in Italia? La Legge 328 del 2000 ha introdotto importanti innovazioni in campo di programmazione sociale promuovendo principi di governance capaci, almeno in teoria, di trasformare il sistema di welfare a partire dalla dimensione locale. In una prospettiva di public governance, partecipazione e integrazione sono le due sfide più importanti che i Piani di Zona devono affrontare. Una ricerca empirica sulla programmazione zonale nella provincia di Torino evidenzia luci e ombre dei Piani di Zona come nuovi strumenti di governo del territorio. Aprire la scatola nera dei processi e analizzare le architetture amministrative, i ruoli e le strategie degli attori è indispensabile per capire quale impatto avrà la crisi economica sulle politiche. L’imperativo ‘a costo zero’ spazzerà via quelli che, in tempi di austerity, potrebbero sembrare costosi esperimenti di partecipazione e di integrazione, riducendo i Piani di Zona a meri adempimenti amministrativi? Rimarrà in piedi solo l’asse dell’integrazione socio-sanitaria? Certo è che, nella soluzione dei trade-off, una carta vincente potrebbero averla in mano alcuni dei protagonisti delle politiche.

Dello stesso genere 
torna indietro