Il confine nella letteratura


Autori: Silvia Assenza,
A cura di:
Traduzioni di:
Illustrazioni di:

Collana: Scaffale del Nuovo Millennio
Genere: Saggistica
Data di pubblicazione: 07/02/2012
Disponibilità: Commercio
Numero di pagine: 192
ISBN: 978-88-7796-870-8

Acquista Libro - € 18
Abstract 

Due terre liminari la Sicilia e Trieste: qui, tra le maglie del tessuto letterario, emerge il confine ambiguo e sfuggente che isola e lega. L'autrice indaga i testi di Vittorini, Sciascia, D'Arrigo, e di Bazlen, Michelstaedter e Mattioni per portare alla luce, a partire da spie minime, indizi e dettagli, le logiche immaginarie che istituiscono lo spazio letterario di frontiera. Sulla soglia, per rotte centripete e centrifughe, le forme letterarie prese in esame assorbono la lezione del confine, quel limite che esiste solo se lo si oltrepassa o lo si guarda in fronte.

Dello stesso genere 
torna indietro