Le produzioni agro-alimentari tipiche in Sicilia


Autori: Mario d'Amico,
A cura di:
Traduzioni di:
Illustrazioni di:

Collana: Economia Territorio Ambiente
Genere: Saggistica
Data di pubblicazione: 13/12/2011
Disponibilità: Commercio
Numero di pagine: 136
ISBN: 978-88-7796-799-2

Acquista Libro - € 12
Abstract 

La Sicilia è una regione in cui le tradizioni enogastronomiche permeano così fortemente il tessuto culturale (storico, ambientale, ecc.) e socio-economico dell’isola, da risultare assolutamente naturale l’identificazione del paniere agro-alimentare siciliano con un caleidoscopio che assume connotazioni specifiche da comune a comune, da territorio a territorio, da famiglia a famiglia, creando modelli multiforme in tutto il territorio regionale. Nel corso dei secoli, il tramandarsi di tradizioni culinarie millenarie e l’introduzione di ricette, ingredienti, preparazioni e piatti proveniente da altri Paesi, hanno consentito all’enogastronomia siciliana di assumere un profilo di unicità nel panorama agro-alimentare internazionale. Inoltre, procedendo ad una graduale acquisizione e rielaborazione di tradizioni altrui ed innestandole, nel corso dei secoli, sul proprio substrato culturale, si è dato origine ad un processo che non è improprio definire: un meraviglioso caso di “meticciamento alimentare”. Attualmente, la Sicilia può essere considerata, a pieno titolo, come una delle regioni europee in cui è massima la variabilità di specie vegetali coltivate, di produzioni animali realizzate e di relativi prodotti ottenuti (semplici, composti e/o derivati). A queste devono aggiungersi le produzioni “marine” che, per ovvie ragioni, costituiscono uno dei principali punti di forza delle preparazioni alimentari isolane. Il presente contributo ha lo scopo di realizzare un sintetico “identikit alimentare” delle produzioni alimentari siciliane di qualità, individuando accanto alle eccellenze già note (prodotti DOP e IGP) o ad alcuni prodotti dall’eco internazionale (i cannoli, la cassata, la pasta con le sarde, ecc.) altre produzioni non altrettanto conosciute ma meritevoli certamente di un approfondimento, di una maggiore diffusione della loro conoscenza e di una valorizzazione che potrebbe contribuire, nello specifico, ad un maggiore sviluppo del Sistema agro-alimentare isolano e, più in generale, a quello socio-economico della Sicilia.

Dello stesso genere 
torna indietro