Due maestri


Autori: Mario Mazza,
A cura di:
Traduzioni di:
Illustrazioni di:

Collana: Seminari Mazzarino
Genere: Saggistica
Data di pubblicazione: 01/12/2011
Disponibilità: Commercio
Numero di pagine: 232
ISBN: 978-88-7796-724-4

Acquista Libro - € 20
Abstract 

I cinque saggi presentati nel volume sono stati suggeriti da occasioni – il centenario della morte, per i saggi su Mommsen, i convegni per commemorare Mazzarino, subito dopo la sua scomparsa e per il ventennale della morte – ma traducono un sommesso epperò continuo dialogo scientifico fra l’autore e questi due grandi maestri. Storici profondamente diversi, e non solo per l’intervallo temporale che li separa, ma profondamente accomunati, oltre che dall’inesausto, strenuo, possiamo dire eroico, impegno scientifico, da un elemento fondamentale della loro teoresi storiografica: il rapporto strettissimo, indissolubile, tra analisi filologica e ricostruzione storica. Quel rapporto che Mazzarino, in un originale saggio (Qu’est-ce-que l’histoire?, «De Homine», 9-10, 1964, 61-88) considera il dato fondamentale di quello che egli definiva lo storicismo ‘originario’, lo ‘storicismo degli storici’, in contrapposizione allo ‘storicismo dei filosofi’ di matrice hegeliana.

Dello stesso genere 
torna indietro