Idioteque


Autori: Alessandro De Filippo,
A cura di:
Traduzioni di:
Illustrazioni di:

Collana: Officina dei Media
Genere: Saggistica
Data di pubblicazione: 18/04/2011
Disponibilità: Commercio
Numero di pagine: 240
ISBN: 978-88-7796-810-4

Acquista Libro - € 20
Abstract 

Un ricordo condiviso tra tutti i cittadini del pianeta, per un’immagine globale, anzi globalizzata, della paura e del dolore. Da New Delhi a Kinshasa, da Teheran a Bejing a Oslo, tutto il mondo sogna lo stesso incubo, partecipa alla condivisione di un’immagine comune. Un’immagine che si solidifica in un ricordo collettivo e indelebile della morte di massa, inattesa e imprevedibile, che lascia tutti senza difese, senza risorse. E lascia a tutti la stessa irragionevole angoscia. Il cinema non sarà più lo stesso. Perché lo sguardo non potrà più essere lo stesso. L’11 settembre 2001 la catastrofe si è guardata allo specchio.

Dello stesso genere 
torna indietro