La primavera di Catania


Autori: Carlo Lo Re,
A cura di:
Traduzioni di:
Illustrazioni di:

Collana: Storia e Politica
Genere: Saggistica
Data di pubblicazione: 10/01/2011
Disponibilità: Commercio
Numero di pagine: 160
ISBN: 978-88-7796-783-1

Acquista Libro - € 13
Abstract 

Cento morti ammazzati l’anno, decine di arresti eccellenti, i colossi dell’edilizia in frantumi, l’incubo della disoccupazione per migliaia di operai, il centro storico catanese invivibile la sera, strade provinciali impercorribili, scuole senza luce e senza arredi, il megacentro Le Ciminiere chiuso e vandalizzato, gli enti locali paralizzati da una partitocrazia agonizzante. Era questo il capoluogo etneo, col suo entroterra, agli inizi degli anni Novanta. È bastato un decennio per capovolgere tale immagine di devastante degrado e trasformarla in modello vincente nell’immaginario collettivo. Due uomini, Enzo Bianco e Nello Musumeci, così diversi e così simili, in competizione tra di loro, alla guida del Comune e della Provincia. Per dare vita alla “Primavera di Catania”.

Dello stesso genere 
torna indietro