Attività amministrativa antitrust e


Autori: Giovanni Fabio Licata,
A cura di:
Traduzioni di:
Illustrazioni di:

Collana: Interventi
Genere: Saggistica
Data di pubblicazione: 30/12/2010
Disponibilità: Commercio
Numero di pagine: 176
ISBN: 978-88-7796-697-1

Acquista Libro - € 14
Abstract 

A venti anni esatti dall’introduzione nel nostro ordinamento di una organica legislazione antitrust, con l’istituzione dell’Autorità Garante della concorrenza e del mercato, resta intatta l’esigenza scientifica di comprendere a fondo il ruolo dell’intervento pubblico antitrust al fine del dimensionamento delle regole del mercato concorrenziale. Il diritto antitrust ha manifestato nel tempo la sua particolare vocazione ad evolversi anche in correlazione al progressivo aggiornamento degli scopi attribuiti a questa disciplina. La ricerca si snoda, infatti, in particolare sulla interazione tra struttura concorrenziale del mercato ed attività amministrativa antitrust, anche rispetto ad una più aggiornata visione dei rapporti tra l’autonomia pubblica e le sue conseguenze “normative” sulle attività private. In questa prospettiva, vengono indagati gli attuali sviluppi del diritto amministrativo al cospetto di una struttura normativa, sostanzialmente indeterminata come è quella antitrust, che richiede di aggiornare la relazione tra interpretazione e discrezionalità, i meccanismi di produzione degli effetti giuridici sostanziali, le rinnovate esigenze del principio di legalità, l’evoluzione del sindacato di legittimità. Nel quadro di un nuovo equilibrio tra i “poteri” si dovrà alla fine prendere atto di un’Autorità che opera secondo un modello normativo “generale” caratterizzato (anche) dal provvedere puntualmente per le singole fattispecie.

Dello stesso genere 
torna indietro