Anti-Pamela


Autori: Eliza Haywood,Manuela d'Amore,
A cura di:
Traduzioni di:
Illustrazioni di:

Collana: Scaffale del Nuovo Millennio
Genere:
Data di pubblicazione: 2010
Disponibilità: Commercio
Numero di pagine: 264
ISBN: 978-88-7796-672-8

Acquista Libro - € 25
Abstract 

Dato alle stampe nel 1741, dopo il successo di Love in Excess (1719), e le prove teatrali a fianco di Henry Fielding, il novel Anti-Pamela di Eliza Haywood (1693-1756) è l'unica riscrittura femminile dell'opera prima di Samuel Richardson.
Centrale nell'organizzazione narrativa l'opposizione alla sacralizzazione dell'interiorità e la ridiscussione del concetto di realismo: Syrena Tricksy, ?a pernicious creature?, è capace di ogni inganno e finzione; lo sfondo è quello di una Londra degradata in cui le femmes soles sono escluse da ogni miglioramento.
Anti-Pamela come Shamela. Anti-Pamela come continuo gioco di specchi. Dietro le forme rivisitate dell'epistolary mode, un reale, quello della società patriarcale del primo Settecento inglese, che mai si avvicina all'ideale.

Dello stesso genere 
torna indietro