Scrittura e verità


Autori: Domenica Perrone,
A cura di:
Traduzioni di:
Illustrazioni di:

Collana: Percorsi Diversi
Genere:
Data di pubblicazione: 2010
Disponibilità: Commercio
Numero di pagine: 224
ISBN: 978-88-7796-619-3

Acquista Libro - € 20
Abstract 

Questo volume raccoglie gli atti del convegno Scrittura e verità. 'Li vuci di l'omini' nella letteratura italiana del '900 che, progettato dalla Fondazione Ignazio Buttitta, è stato tematizzato e articolato da Antonino Buttitta, Natale Tedesco e Domenica Perrone con l'intento di sussumere in questo modo anche l'esperienza poetica del poeta bagherese.
In un primo momento, proprio nel cercare un legame con l'opera di Buttitta si era pensato di tornare a discutere degli anni del neorealismo e dell'impegno, ma, nel fare ciò, si avvertiva un'insoddisfazione e insieme il timore di attardarsi a studiare un fenomeno datato che rischiava di dare un'esemplarità, peraltro giusta, solo a una parte della sua elaborazione poetica.
E' parso, dunque, di potere uscire dal pericolo di una prospettiva riduttiva solo nglobando la valutazione di quella stagione (circoscritta ad anni particolari della nostra storia letteraria) nella riflessione più generale sul problema cardine di ogni fare artistico e, cioè, sul rapporto scrittura-verità.
Si è preferito parlare di scrittura e verità, appunto, e non di scrittura e realtà (cui prepotentemente sembrava rinviare la stagione dell'engagement attraversata, in modo originale, anche da Ignazio Buttitta) con la consapevolezza che la nozione odierna di realtà è non omogenea e inafferrabile, che la realtà ?non risulta mai definitivamente fissata come realtà ma è costantemente intenta a realizzarsi?.

Dello stesso genere 
torna indietro