Al di là del silenzio


Autori: Ada Fichera,
A cura di:
Traduzioni di:
Illustrazioni di:

Collana: Scaffale del Nuovo Millennio
Genere:
Data di pubblicazione: 2010
Disponibilità: Commercio
Numero di pagine: 198
ISBN: 978-88-7796-628-5

Acquista Libro - € 18
Abstract 

Stalking, stupro, mobbing, violenza psicologica e domestica' Tutte forme d'abuso contro la donna che possono sembrare nuove e dovute ai nostri tempi e che, invece, rimandano a epoche ben più antiche.
Dalla concezione di 'violenza' tra i Greci e i Romani a episodi già narrati nella Bibbia, ecco un percorso che analizza, sotto l'aspetto teorico, giuridico, psicologico e giornalistico, la violenza sulle donne nella storia e nella sociologia, arrivando fino ai casi di cronaca più recenti e più noti del nostro Paese.
Un viaggio che passa attraverso i Centri-Antiviolenza e presenta ancora luci e ombre della comunicazione politica e istituzionale in materia: i portali Internet dei Ministeri, gli spot televisivi, le locandine sui giornali' Non mancano tuttavia, in questo quadro completo, l'informazione dei blog e le campagne dei social network che tanto scuotono l'opinione pubblica.
Realtà, canali d'informazione e nuove tecnologie si fondono in un saggio che non solo illustra la problematica trattata, ma che, in tal modo, coinvolge direttamente il lettore in un ambito delicato di grandi battaglie e temi spinosi affrontati con lucidità e, quando necessario, in modo crudo.
In appendice, una serie di interviste-testimonianze, sulla violenza contro le donne in Italia, rivolte dall'autrice alla responsabile di un Centro-antiviolenza, a un magistrato, a due avvocati penalisti, a uno psichiatra e ricercatore, a uno psicologo.

Dello stesso genere 
torna indietro